Drassyllus eurus

Drassyllus eurus Platnick & Shadab, 1982 è un ragno appartenente alla famiglia Gnaphosidae.

Il nome proprio deriva da un’arbitraria combinazione di lettere, come indicato dallo stesso descrittore nella pubblicazione. In realtà sembra comunque riferirsi in parte alla valle californiana di rinvenimento: Eureka Valley.

Fa parte dell’insularis-group di questo genere e ha notevoli somiglianze con D. chibus, D. ojus e D. talus; se ne distingue per l’apofisi tegolare del maschio, di forma relativamente lunga e spessa e per la spermateca delle femmine spostata lateralmente.

Il paratipo femminile più grande rinvenuto ha lunghezza totale è di 2,92mm; la lunghezza del cefalotorace è di 1,12mm; e la larghezza è di 0,82mm.

La specie è stata reperita nella California occidentale: nelle dune desertiche dell’Eureka Valley, nella contea di Inyo. Nel 1961 è stato rinvenuto un esemplare maschile anche in Nevada.

Al 2015 non sono note sottospecie e dal 1982 non sono stati esaminati nuovi esemplari

Altri progetti

Uncategorized